EXTRA TIME | Il Campionato ai Raggi X | Puntata 3

EXTRA TIME | Il Campionato ai Raggi X | Puntata 3

L’ottava edizione del campionato a 5 di Pavia Tornei procede a passo spedito. Tante le conferme e poche sorprese nel terzo turno andato in scena in questi giorni

CALCIO A 5

GIRONE A

I campioni in carica del Chiavo Veronica mietono un’altra vittima  e battono 10-3 i debuttanti Soggy Bottom Boys dell’indissolubile tandem Bosa-De Vita. Ancora una volta a fare la differenza è il tris d’assi formato da Mastrapasqua, Abbiati e Campo, con quest’ultimo mattatore della sfida con 6 reti. Con l’Atletico Ciarlasco fermato solo dal turno di riposo è il Clan 90 ad appaiare i detentori in vetta a punteggio pieno, spuntandola di misura (4-3) sull’indomito quintetto del Rapid Micatant. Bene anche I Buddisti che trascinati da Masood e Portocarrero infliggono uno score tennistico ad Ac Aio (6-2) e si assestano a 7 punti. Chiude il quadro il successo di misura de I Giovanni, che al Copernico prevalgono sui Parrots United, tre punti che rilanciano i rosanero all’inseguimento delle big.

GIRONE B

Nel raggruppamento che vivrà della sfida trasversale fra Team As Turbo e Ktsm e della battaglia a suon di reti fra i top scorer Gambini e Sorbara irrompono e planano le Aquile balcaniche di Dodaj e compagni, che esordiranno lunedi. Nel turno appena andato in archivio goleada dei “citizens” sui giovanissimi del CavaManhattan (17-0, 10 reti di Gambini) una doppia cifra alla quale risponde il rientrante Sorbara che con 6 timbri conduce KTSM al trionfo sul Panchester Utd dell’esperto Barbieri. Sempre a fari spenti ma con invidiabile continuità la Longobarda incede nel suo percorso netto vincendo 7-2 contro Fc Polvere. In gran… spolvero per i biancorossi Massarotti, Ferrero e Loda.

GIRONE C

Fari puntati sul derby ad alta tensione fra Old Boys e New Team, storicamente terreno di conquista del “conjunto” di Davide Gazzaniga. Pronostico rispettato ma quanta fatica per Ravioli e compagni, con Simone Colla ad ergersi a man of the match siglando agli sgoccioli della partita il tiro libero decisivo per accapparrarsi l’intera posta in palio. Ottimo momento anche per le due capoliste Atletico Baionetta, autoritari su Ufficio Sinistri (7-3 griffato Ferramosca) e Almaster J Team (poker di Guerci sul Dark Team). Si sblocca lo Scrotone che dilaga per 7-2 sui Real Fittizzi grazie alla premiata ditta Wein-Scotti.

GRUPPO D

Sonorissima battuta d’arresto per i Red Bull Papiae che andavano ad affrontare il Gasoglio Team con i galloni della capolista. Bomber Quintini è l’unico a salvarsi fra i suoi, la sua vana doppietta è l’unica nota positiva nella dozzina di reti con cui Congi, Magnani e Miglietta sommergono i rossoblu di Vedovelli. Le prestazioni deluxe di Troiani e Cardani permettono ad Asm United di sgambettare 9-4 il Borussia Vors, bottino pieno anche per Hellas Madonna (sugli scudi Quaroni e Papparella autori di una tripletta) e gli Spadaldy. C’è ressa al comando del girone, ben 5 le squadre a 6 punti.

CALCIO A 7

GIRONE A

Un triumvirato detta legge a quota 6 punti: Real M’Attiz, Cubbani del Sud e Bespoke United non solo primeggiano in classifica ma tutte archiviano la  pratica senza particolari patemi

nella seconda giornata, imponendosi a valanga rispettivamente su Fifa Legends 6-0 con doppietta di Gutierrez), Montebolone (8-1 poker Guiso) e Black Ceranova (8-2 con Lepori mattatore). Equilibrio ed emozioni nel confronto vinto 3-2 dal New Team Casarile sull’Herta Vernello.

GIRONE B

Ancora a segno i Real Colisti nel big match con Marchigiana. Costa e Sartoris con una doppietta ciascuno mandano al tappeto gli ostici avversari che provano a rispondere con la tripletta di Davide Sottile. Tiene il ritmo della capolista il settebello di Made In Sud, che concede il bis (tris per Enrice e Criaco) prevalendo per 8-6 nella battaglia con gli Scapà Da Cà del sempre prolifico Chierichetti (4 gol a tabellino). Con un gran Jesus il Grappa e Vinci si sblocca battendo  Revolution Team e cancellando di fatto lo zero in classifica.

GIRONE C

Nell’unico match andato in scena Florentina Turner cavalca la grandissima prestazione sfoderata da Luca Varnier (manita personale) ed i Pro Team soccombono per sconfitti 5-1.

GIRONE D

A Certosa il Clan 90 ritrova la vittoria e batte Ac CqC per 8-3. Valsecchi e Bannò trascinano con due triplette la compaginr biancoverde. Il cammino dei The Walking Dead sembra non trovare ostacoli: dopo lo scalpo eccellente al debutto proprio dei Clan 90 Mercurio (tris personale) e soci sommergono per 7-0 il Soccer Group.

E. Mantovani

EXTRA TIME | Il Campionato ai Raggi X | Puntata 3

EXTRA TIME | Il Campionato ai Raggi X | Puntata 2

CALCIO A 5

A poche ore dall’inizio del terzo turno di campionato diamo uno sguardo alla situazione dei 5 gironi del calcio a 5.

GRUPPO A

Sembra proseguire senza alcun intoppo il percorso dei Chiavo Veronica. I detentori della Champions si abbattono 12-0 sui Rapid Micatant dell’ottimo portiere Apicella. Il tris d’assi Abbiati-Campo-Mastrapasqua confeziona la dozzina che vale il primato. In vetta c’è posto anche per Atletico Ciarlasco e Clan90: Nardi e Lazzari calano il poker sull’Ac Aio, Papaleo e compagni s’impongono 4-1 sui Parrots Utd. Alla ricerca dei primi punti i Soggy Bottom Boys, battuti dai Buddisti di Moiz&Moaz Massod.

GRUPPO B

Attesa vana per il big match Team As Turbo-Ktsm, rinviata a data da destinarsi, il secondo turno offre il primo successo dell’Atletico Rolla sui ragazzi del CavaManhattan. Continuano a punteggio pieno sia Panchester United che Longobarda, che con autorità prevalgono su Fc Polvere (5-2) e I Charrui (3-2, doppietta del pivot Ferrero). E stasera match clou fra Ktsm ed il Panchester di saracinesca Barbieri

GRUPPO C

Non si fa attendere il primo acuto degli Old Boys, storici frequentatori di Pavia Tornei capaci di avere la meglio 7-6 di Fc Scrotone. Malagò (poker) e Felicella (tripletta) sono i protagonisti della vittoria. Non basta Guerci all’Almaster J Team per piegare la resistenza di un indomito Atletico Baionetta. Di Dio con una tripletta permette ai suoi di impattare sul 6-6

GRUPPO D

Peaky Blinders e Red Bull Papiae al comando del girone: la manita di Vercellati scava il solco nel “partidazo” con Gasoglio Team, sorretti solo dal tandem Congi-Magnani. Manuel Quintini si conferma invece stella fulgida della formazione new entry di Pavia Tornei. Altri 6 timbri per lui ed il Borussia Vors stramazza al tappeto.


CALCIO A 7

Serata d’esordio per i 4 gironi dei campionati a 7 dopo il rinvio in blocco della prima giornata a causa delle pioggia battente.

GRUPPO A

Partono col piede giusto Montebolone, Bespoke United, Real M’Attiz e Cubbani del Sud. Jurgen Preci ed Iraci firmano le doppiette che valgono il 5-2 sulla Ceranova Alcolica di Keller, uno straripante Lepori (tris personale) conduce il Real nel 4-2 sui Fifa Legends, di misura i Cubbani prevapgono 4-3 sulla New Team Casarile.

GRUPPO B

Anche qui neanche l’ombra di un pareggio. Affermazioni roboanti per Real Colisti (3-1 griffato Costa e Sartorio sul Montebolone 2.0), Marchigiana (9-3 sul Revolution Team, sugli scudi Colombo e Presucci), Scapà Dà Cà (9-5 sul Penarol, poker di Leonardo Chierichetti) mentre regna equilibrio fra Made in Sud e Grappa e Vinci ma Bosco risponde per le rime ai gol di Giola, De Jesus e Mitsiopoulos ed i suoi strappano i 3 punti all’esordio.

GRUPPO C

Il duello Bertoloni-Marongiu arride al giocatore dell’Atletico Spritz e la sua tripletta vale i primi tre punti per i biancoverdi che vincono 3-2. Festival del gol fra Hellas Madonna e Pro Team, questi ultimi lottano cavalcando la serata di grazia di Alessandro ed Antonio Ingrassia ma Littero, Mango, Sacchi e soci sono settebello collaudato ed escono alla distanza prevalendo 11 a 5.

GRUPPO D

In un girone a 6 squadre il margine d’errore e le possibilità di redenzione si assotigliano in modo esponenziale, ecco perchè la vittoria dei ragazzi di The Walking Dead sugli stakanovisti del Clan90 assume un duplice valore. Non basta Faugno per i biancoverdi, puniti severamente dai centri di Bruno, Lucconi e Massarotti. Il Benfiga di Cosimo Canti (doppietta) non va oltre il 2 a 2 con Ac Cqc, rinviato il confronto tra Soccer Group e Ticinum Pavia

E. Mantovani

EXTRA TIME | Il Campionato ai Raggi X | Puntata 3

EXTRA TIME | Il Campionato ai Raggi X | Puntata 1

CALCIO A  5

Pronti via ed è subito calcio champagne. La kermesse di Pavia Tornei edizione 19/20 si preannuncia agguerritissima ed aperta ad ogni epilogo. Nel campionato a 5 le 31 squadre sono state suddivise in 4 gironi.

GIRONE A

Partono col turbo inserito nel gruppo A i Chiavo Veronica che stendono per 9-2 gli ostici Parrots Utd, mattatore il solito Abbiati che dopo i fasti estivi si riconferma inarginabile e ne segna 5. Doppiette per Mastrapasqua e la new entry Campo. Rinnovato il duello coi Clan90 che non falliscono all’esordio e schiantano 10-2 I Giovanni grazie alle triplette di bomber Papaleo e Polieri. Fa bene anche Atletico Ciarlasco che prevale 8-1 sui debuttanti assoluti Soggy Bottom Boys trascinato dal tris di Felice.

GIRONE B

Solo scarti ampissimi nel girone B che, sulla carta, vivrà della “faida” senza esclusione di colpi fra Team As Turbo e KTSM. A Gambini (6 timbri) e compagni, che vanno sul velluto battendo 10-0 gli Atletico Rolla, replicano Bonsanti (7) ed il totem Mario Gabriele (3). Questi ultimi dilagano su Fc Polvere per 16-3 e si preparano così al match clou di lunedi prossimo contro gli eterni rivali. A fari spenti avanzano e si dimostrano da corsa anche Longobarda (10-2 griffato Loda, Ferrero e Nakchi all’esordio su CavaManhattan) ed il Panchester Utd di uno stratosferico Giuseppe Giove, autore di 5 gol nel 7-1 ai Charrui.

GIRONE C

L’asprissimo scontro fratricida fra i Gazzaniga’s non poteva mancare neanche nella nuova annata di Pavia Tornei. Il gruppo C ospita infatti New Team ed Old Boys (a proposito il derby è previsto il 7 novembre) ma se i primi partono in grande stile rifilando un punteggio tennistico a Fc Scrotone (con un maiuscolo Biscaldi autore di un poker) Felicella e soci incappano in un brutto tonfo sorpresi dall’esuberanza del Dark Team, che s’impone per 11-3 svelando elementi di grande qualità come Tortora (6 gol) e Gatti (che tripletta!). Hanno cambiato nome alla squadra ma l’alto rendimento è rimasto inalterato, l’Aimaster J Team di Guerci, Milo e Scopacasa esonda 12-2 su Ufficio Sinistri, infine c’è l’Atletico Baionetta che si abbatte per 11-5 sul Real Fittizzi con un Mingogna extra lusso (tris al debutto per lui).

GIRONE D

Chiudiamo col gruppo D dove sfoderano subito una gran prestazione Gasoglio’s Team, Hellas Madonna, Peaky Blinders e Red Bull Papiae. Questi ultimi attingono a piene mani da un Manuel Quintini in serata di grazia, la sua cinquina permette a Vedovelli e compagni di strappare i tre punti ad Asm United (6-4)

CALCIO A 7

Le avverse condizioni climatiche hanno invece costretto gli organizzatori a rimandare tutto il programma del primo turno dei campionati a 7. Qui saranno 28 in lizza per accapparrarsi l’ottava edizione della Champions League targata Pavia Tornei.

COMUNICATO 1/2019

COMUNICATO 1/2019

OGGETTO: FASI FINALI PAVIA CHAMPIONS LEAGUE 2018/19

Con il presente comunicato A.s.d. Pavia Tornei rende noto il programma per le fasi finali dei campionati di Calcio a 5, Calcio a 7 e Calcio a 7 Pro.

L’organizzazione del torneo si riserva eventuali modifiche successive riguardanti le date delle gare.

 

PVT MAGAZINE 2018/19 #3

PVT MAGAZINE 2018/19 #3

Champions League C5

Girone A: Prosegue la marcia trionfale dei Ktsm C5 che grazie ad un’altra tripletta del solito Sorbara sconfiggono per 6-3 l’Fc Atakawa guadagnando altri 2 punti sulle due dirette inseguitrici, Mirabello e Chiavo Veronica, che danno vita ad un match stupendo ma impattano sul 6-6. Altra partita dalle mille emozioni quella tra Ac Vigalfo e Anubis Fpd, con questi ultimi che si impongono a sorpresa con un pirotecnico 8-7 e conquistano i primi 3 punti del loro campionato. Nell’ultimo incontro di giornata trovano la prima vittoria anche i Sirty Danchez che trascinati da un poker De Icco battono 5-4 i Pro Secco.

Classifica

Ktsm C5 18, Mirabello 13, Chiavo Veronica 11, Fc Atakawa 10*, Vigalfo 9*, Herta Vernello 6*, Sirty Danchez 3, Anubis 3, Pro Secco 0*

*una partita in meno

Girone B: Non sbagliano gli Young Boys che grazie alla tripletta di El Hamraoui battono 4-2 i Futsal “fgp” e restano imbattuti nel girone. Dietro di loro non mollano i Clan 90 che stendono con un tennistico 6-2 i Fly Emigrates e restano a 3 punti di distacco con una partita da recuperare. I Charrui vincono di misura 3-2 su As 104 e li superano in classifica, mentre l’Atletico Spritz 2.0 trova la prima vittoria del suo torneo sconfiggendo 7-5 l’Fc Gamba.

Classifica (partite)

Young Boys 19 (7), Clan90 16 (6), Futsal “Fgp” 13 (7), Kuko30 12 (6), I Charrui 10 (7), As104 9 (8), Fc Gamba 7 (5), Fly Emigrates 7 (6), Atletico Spritz2.0 6 (7)

Girone C: Gli Old Boys vincono 3-1 sui Titan e, complice il rinvio di Jerdon Team-Atl. Baionetta, appaiano la capolista a quota 15. I Gasoglio dilagano 13-4 sull’Atletico Madrink con 7 gol di Congi che diventa il capocannoniere del calcio a 5. Longobarda e Anti Old Boys si staccano dalle prime posizioni pareggiando 5-5 mentre nell’ultimo match l’Evertonno schiaccia con un netto 5-1 i Real Alcolizzati.

Classifica (partite)

Jerdon Team 15 (6), Old Boys 15 (6), Gasoglio 14 (7), Anti Old Boys 11(5), Longobarda 11 (7), Evertonno 8 (7), Atl. Baionetta 5 (5), Real Alcolizzati 5 (7), Atl. Madrink 5 (7), Titan 0 (7)

Champions League C7

PRO:  Iniziano a stabilirsi le gerarchie del girone Pro del calcio a 7 con Manzo Team, Amici Verdi, Edil Five e Rayo che si staccano da tutte le altre compagini. Complice il rinvio di Manzo Team-Cska La Rissa si avvicinano momentaneamente alla capolista sia gli Amici Verdi di Carmine con un 5-3 sui Jin Lemon che Edil Five e Rayo Pellicano che battono rispettivamente Ac Calcetto (8-2) e Drunk Pirates (5-3).

Classifica  (partite)

Manzo Team 15 (5), Amici Verdi 13 (6), Edil Five 12 (6), Rayo Pellicano 12 (6), Drunk Pirates 6 (5), Cska La Rissa 4 (4), Jin Lemon 0 (4), Ac Calcetto 0 (6)

 Amatori gir.A: I Real Colisti vincono 3-2 lo scontro diretto con il Catania Calcio e volano da soli in vetta al girone. Tutto facile per i Pampuri che ne fanno 10 al Penarol e rimangono in scia, mentre non riesce a tenere il passo l’Aston Birra che si fa fermare sul 3-3 dai Tettenham.

Classifica

Real Colisti 12, Catania 9, Pampuri 9, Aston Birra 8, Eduma 7, Tettenham 4, Penarol 3*

*una partita in più

Amatori gir.B: Sempre più inarrestabili i Bespoke che grazie alla tripletta del capocannoniere Franchi battono 4-1 gli S.C.A ppati di casa nello scontro al vertice. La Steaua Bucaresti prova a restare a contatto della capolista con un netto 7-1 sulla Marchigiana. Nelle parti basse della classifica vincono sia gli Scarpa e Allaccia che battono a sorpresa il Montebolone che i ragazzi del Cairoli Bar che centrano la prima vittoria stagionale con il 4-2 al New Team Casarile.

Classifica

Bespoke 15 (6), Steaua Bucaresti 10 (5), S.c.a ppati di casa 10 (6), Montebolone 9 (6), Marchigiana 9 (6), New Team Casarile 6 (6), Scarpa e Allaccia 6 (6), D&M Cairoli Bar 3 (5)

Amatori gir. C: Prende il largo Il Falco che con un tirato 4-3 batte il Pro Team e stacca le dirette avversarie. Soccer Group e Dallcadall infatti non vanno oltre il 3-3, ma ricordiamo che questi ultimi hanno ancora 2 partite da recuperare rispetto alla capolista. Lo Zenit San Pietro Borgo  trascinato dalla tripletta di Alberizzi batte il Pro Secco e lo supera in classifica mentre è agevole la vittoria per 6-1 del Psv Hangover sull’ Fc La Patata.

Classifica

Il Falco 15 (7), Soccer Group 12 (7), Pro Team 10 (7), Dallcadall 10 (5), Zenit S.P Borgo 9 (6), Psv Hangover 8 (6), Pro Secco 7 (7), Fc La Patata 0 (5)

PVT MAGAZINE 2018/19 #3

PVT MAGAZINE 2018/19 #2

TERZA GIORNATA

E dunque, rieccoci! Pronti ad analizzare in compagnia quanto accaduto nel terzo turno. Sì, il terzo, perché a causa del violento nubifragio della settimana precedente, molte partite della seconda giornata sono state rinviate. Non indugiamo oltre quindi! Si parte!

CHAMPIONS LEAGUE C5

Girone A – Le Spietate

Non lasciano proprio niente, nemmeno le ossa: fanno un sol boccone degli avversari di turno KTSM C5 e FC Atakawa, a valanga rispettivamente su Pro Secco (16-0) e Anubis FPD (13-0). Stecca AC Vigalfo, chiamato alla conferma dopo quanto di buono mostrato nel primo match: il Mirabello è più lucido e frena l’entusiasmo dei rivali, infliggendogli la prima sconfitta (7-5). Anche l’ Herta Vernello, dopo l’avvio claudicante, comincia a correre: muove i primi passi in classifica con l’affermazione per 7-3 su Sirty Danchez, ancora a secco. A riposo Chiavo Veronica a questo giro.

Girone B – Terzo incomodo

Sì, il menage qui sembra proprio diventato a trois. No, non mi riferisco ad immaginari flirt, ma allo strano trio che potrebbe contendersi lo scettro fino alle battute finali. Infatti, al dinamico duo (Kuko 33 e Clan 90), che già l’anno scorso aveva infuocato la lotta per il primato nel Gruppo B, si aggiungono gli Young Boys, tornati dopo un anno di astensione. E, difatti, viaggiano a braccetto: Kuko 33 si beve l’Atletico Spritz 2.0 (13-2), mentre il Clan 90 testa la garra de I Charrui, riuscendo ad imbrigliarla (5-3). Ben più ostico l’ostacolo degli Young Boys, che soffrono il brio e l’intensità di AS 104, ma riescono comunque a superarlo nel rush finale per 10-7. Massima attenzione anche a FC Gamba e Futsal FGP: le due “novelline” tengono il passo delle grandi con un frizzantissimo 9-9 e si candidano perlomeno ad un ruolo da comprimarie. Rinviato l’incontro tra Fly Emigrates e Fuori Sede.

Girone C – Wild Boys

Detto che la testa del raggruppamento è saldamente nelle mani del Jerdon Team, che estende il proprio filotto ad un tris di vittorie (nella terza tappa 6-0 alla Longobarda), il resto della scena se lo prendono i soliti “ragazzi scatenati”. Gli Anti Old Boys celebrano il proprio ritorno con lo sfavillante trionfo sull’Atletico Madrink (13-2). Poteva quindi essere da meno la loro nemesi? No. Non chinano il capo, perciò, nemmeno gli Old Boys, che nel big match di giornata battono per 2-0 un Gasoglio sotto tono. Emerge, spiccando un bel balzo, pure Evertonno, con l’ 8-2 rifilato al Titan. Pari e patta tra Atletico Baionetta e Real Alcolizzati (5-5), che aggiungono un altro mattoncino alla propria graduatoria.

Killer Instinct

Freddezza glaciale sotto porta e con la loro mira la palla rotola quasi sempre nel sacco: questo è ciò che accomuna Gambini F. (FC Atakawa) e Oscuro N. (Futsal FGP) autori di ben 8 marcature ciascuno e meritatamente MVP della settimana.

CHAMPIONS LEAGUE C7

Girone A – Real Primatisti

Sì, di Real ci sarà pure una sete da far spavento, ma anche la conduzione solitaria del proprio gruppo: i Real Colisti approfittano dello stop forzato del Catania Calcio e allungano in classifica, sbarazzandosi del Penarol col risultato di 3-1. Eduma e O.S.R. Pampuri, invece, dopo lo scotto iniziale, assestano il colpo giusto: l’Eduma guadagna i primi 3 punti con l’affermazione per 6-3 sul Tettenham, mentre l’O.S.R. Pampuri ubriaca l’Aston Birra con un autorevole 3-0.

Girone B – S.C.A. Ppatiincima

Anche qui troviamo già qualcuno che tenta di fare la prima selezione: Bespoke Utd e S.C.A. Ppatidicasa volano al comando del Girone. L’impresa è tutta degli S.C.A. Ppatidicasa però, che riescono a mettere al tappeto nello scontro tra titani il New Team Casarile (4-2). A dir poco efficace anche il Bespoke Utd, che doma il D&M Cairoli Bar (4-2). Al riscatto del Montebolone, che prevale per 6-4 sulla Marchigiana, si accompagna un esordio col botto della Steaua Bucuresti, che rovescia lo Scarpa e Allaccia con lo score di 9-2.

Girone C – Fragile equilibrio

La situazione del raggruppamento C è decisamente più complicata: raccolte in 3 punti 6 squadre su 8, con diversi duelli da recuperare. Al momento guida Il Falco, che in un’epica battaglia sopraffà sul filo di lana il Soccer Group (4-3). Inseguono Pro Team, Pro Secco e PSV Hangover: i primi “accolgono” la debuttante La Patata imponendole un largo 6-3, mentre le altre due compagini si dividono equamente la posta in palio con uno spumeggiante pareggio (3-3). Infine, rompe bene gli indugi DallCaDAll, bagnando il proprio debutto col successo per 6-3 sullo Zenit San Pietro Borgo.

PRO – Che Manzo!

Più che un Manzo, che di solito è carne da macello, questo mi sembra un vero e proprio toro scatenato: ne sanno qualcosa i Drunk Pirates, incornati e sconfitti dal Manzo Team per 3-2 nel terzo turno. Vola alto anche il Rayo Pellicano, che dà a proprio modo il benvenuto al Jin Lemon, salutandolo con una manita (5-1). Identico score per “Gli amici verdi di Carmine”, che asfaltano la Edil Five e si riprendono dopo un brutto inizio. Buona la prima, infine, anche per C.S.K. La Rissa: AC Calcetto lo aggredisce bene, ma alla fine è costretto a soccombere (5-4).